Ho appena preso il filtro che cercavo da tempo, ora sarà la fine. Vedrete acqua e nuvole mosse a non finire!



- Venezia -- Venezia -- Venezia -

- Venezia -


Anonimo: Dicci, dicci

yeshiteshi:

yeshiteshi:

hi-p-steria:

Dopo che avrò espresso la mia opinione sarete liberi di togliermi il follow, il saluto e tutto ciò che si può togliere ad una persona.

Io APPOGGIO PIENAMENTE LA PAGINA “L’IMBARAZZANTE DISAGIO DEGLI UTENTI DI TUMBLR ITALIA”.

Perchè? Ve lo spiego subito.

Su Tumblr, parlo per i blog italiani, c’è un vittimismo pauroso. Sembra che tutti siano autolesionisti, bulimici, anoressici o bipolari quando in realtà non sono un cazzo.

La bulimia, l’anoressia e il bipolarismo sono malattie serie che solo un medico può diagnosticare e non è che tu la mattina ti svegli con il cazzo girato mentre la sera stai bene allora sei bipolare, no cazzo, proprio per niente, sei solo una persona normale. Non è che se un giorno non hai fame allora sei anoressica eh. Ho letto di una che diceva “A volte sono bipolare”. Eh no cazzo, se uno è bipolare lo è SEMPRE, è una malattia, non un giramento di coglioni dovuto al ciclo o all’interrogazione andata male.

Tutte che parlano di ragazzi che le hanno prese per un braccio proprio subito prima che loro si buttassero sotto un treno e le hanno baciate e ora sono innamorati e felici. Ma voi ci credete sul serio? Ma secondo voi? Uscite da ‘sti cazzo di film. 

Inoltre ci sono persone che inneggiano all’autolesionismo, alla bulimia o all’anoressia. Una persona che vive veramente queste cose non penso che si sognerebbe mai di consigliare a qualcuno di tagliarsi, di non mangiare o di vomitare dopo i pasti per dimagrire. E se lo fa è UN EMERITO DEFICIENTE.

Sulla pagina ho visto lo screen di un post che recitava:”A quattordici anni una ragazza dovrebbe perdere la verginità non tagliarsi”. MA SIETE SERI? A quattordici anni una ragazza se perde la verginità è proprio scema perchè si può essere maturi quanto si vuole ma a quell’età non ci si rende conto di cosa si sta facendo, scusate.

Vogliamo parlare di quelli che fanno cose del tipo.

A(mare)

(m)angi(are)

spam(mare) 

"Perchè lei aveva sempre il mare dentro"

Allora, se proprio vogliamo dirla tutta, sto(cazzo), il(cazzo), mache(cazzo), perchè lei aveva sempre il cazzo dentro. O no? Stessa logica.

Ci sono tante altre cose che vorrei dire ma aspetto che mi insultiate per dirle, un bacio, vvb!

 

Ma ci son persone che davvero sono depresse. Persone che davvero si buttano dai treni. Persone che si suicidano per gente come voi. Prima di parlare, pensate. Grazie, aggiungerò un taglio alla mia collezzione.

Davvero ragioniamo così? Davvero? Ci sono persone che pensano di essere un peso, un errore, persone che vengono tormentate, persone che vengono insultate, picchiate, maltrattate.. Persone che si tagliano, che provano a suicidarsi.. Persone che ci riescono… Scommetto che con questo post avete aggiunto almeno 10 tagli alla collezzione di ogni giovane. Grande, eh.

Dal momento che la mia vita sta attraversando una fase che oserei definire perfetta, fase che non intendo turbare, eviterò di farmi trascinare troppo dal pathos e mi limiterò a rispondere: VITTIMISTI CHE NON SIETE ALTRO.

"Scommetto che con questo post avete aggiunto almeno 10 tagli alla collezione di ogni giovane."

A parte il fatto che collezione va con una “z” sola, che cacchio di problemi avete?

Aloha, chiudo qua per evitare di turbare questo periodo idilliaco della mia esistenza. 

Fonte: hi-p-steria via yeshiteshi



Ci tenevo a condividere questa selfie con voi perchè per una volta mi sento beddo. Quando ho visto la foto ci sono rimasto quasi male. Boh.
E mi piacciono taaaanto i miei capelli! Che bella giornata!

(Sì, uso retrica, sarà quello.)


Due delle tante foto che ho fatto ieri al concerto di Paolo Nutini.
Le altre le potete trovare qui. Fatemi sapere che ne pensate!Due delle tante foto che ho fatto ieri al concerto di Paolo Nutini.
Le altre le potete trovare qui. Fatemi sapere che ne pensate!

Due delle tante foto che ho fatto ieri al concerto di Paolo Nutini.

Le altre le potete trovare qui. Fatemi sapere che ne pensate!



- Bruxelles - 

Sto incominciando a pensare di essere bravo sul serio.



Sono al Media World a Bruxelles, ovvviamente sono nel reparto fotografia. Non avete idea di cosa sia. Non ho mai visto tante macchine fotografiche tutte vicine.

Questo è solo un piccolo pezzettino del reparto.

Oddio, potrei nascondermi e vivere qui.
Uno ha appena comprato come se niente fosse due obbiettivi fantastici per un totale di più di mille euro. Lo odio.



- Bruxelles -

Dopo aver fatto questa foto il mio ego è alle stelle. Saluti.



- Bruxelles - 



Lui fa sempre canzoni molto carine, secondo me. Buon ascolto!

Heart To Heart - James Blunt



- Bruxelles -


Qua la pasticceria è qualcosa di meraviglioso, ogni volta che ci vengo riprendo tutti i chili persi durante l’anno.Qua la pasticceria è qualcosa di meraviglioso, ogni volta che ci vengo riprendo tutti i chili persi durante l’anno.Qua la pasticceria è qualcosa di meraviglioso, ogni volta che ci vengo riprendo tutti i chili persi durante l’anno.Qua la pasticceria è qualcosa di meraviglioso, ogni volta che ci vengo riprendo tutti i chili persi durante l’anno.Qua la pasticceria è qualcosa di meraviglioso, ogni volta che ci vengo riprendo tutti i chili persi durante l’anno.Qua la pasticceria è qualcosa di meraviglioso, ogni volta che ci vengo riprendo tutti i chili persi durante l’anno.Qua la pasticceria è qualcosa di meraviglioso, ogni volta che ci vengo riprendo tutti i chili persi durante l’anno.Qua la pasticceria è qualcosa di meraviglioso, ogni volta che ci vengo riprendo tutti i chili persi durante l’anno.Qua la pasticceria è qualcosa di meraviglioso, ogni volta che ci vengo riprendo tutti i chili persi durante l’anno.

Qua la pasticceria è qualcosa di meraviglioso, ogni volta che ci vengo riprendo tutti i chili persi durante l’anno.



A Bruxelles c’è una piazza, place Jourdan, dove c’è un friterie che si dice faccia le migliori frites di tutto il Belgio. Beh, credetemi, non ne ho mai mangiat4 di così buone. Le patete vengono pelate e tagliate proprio davanti ai tuoi occhi, sai ciò che mangi. E sono grosse come un dito, non degli stuzzicadenti come quelle che si mangiano in Italia!

Ne voglio ancora.

(introversie mi sei venuta in mente, so che avresti apprezzato)



Questi cieli mi fanno diventare pigro.

- Bruxelles -



Viva le partite di calcio.